Ultima modifica: 11 Febbraio 2022
> Newsletters > DESIGNAZIONE PER LA VERIFICA DELLA REGOLARITA’ AI SENSI DELL’ART. 6 DEL D.L. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2022

DESIGNAZIONE PER LA VERIFICA DELLA REGOLARITA’ AI SENSI DELL’ART. 6 DEL D.L. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2022

Ciao Iscritto

in data odierna è stata inserita la seguente circolare nel sito

DESIGNAZIONE PER LA VERIFICA DELLA REGOLARITA’ AI SENSI DELL’ART. 6 DEL D.L. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2022

Ai Docenti di scuola primaria e secondaria di I grado

Istituto Comprensivo “Eleonora Pimentel Fonseca”

Atti - Sede

  DESIGNAZIONE PER LA VERIFICA DELLA REGOLARITA’ AI SENSI DELL’ART. 6 DEL D.L. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2022  

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  VISTO l’art. 2-quaterdecies del nuovo Codice Privacy – D.lgs. 196/2003 aggiornato al D.Lgs. 101/2018; VISTO il Regolamento UE 679/2016, nel seguito indicato sinteticamente come Regolamento, ed in particolare gli artt. 24 (titolare del trattamento) e 28 (responsabile del trattamento); VISTO il Decreto-legge 6 agosto 2021, n. 111 – “Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti”; VISTO il Decreto-legge 10 settembre 2021, n. 122 – “Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale”; VISTO il Decreto-legge n. 1 del 7 Gennaio 2022; VISTA la nota del Ministero dell’Istruzione n. 0000014 del 10/01/2022; VISTA la nota del Ministero dell’Istruzione n. 0000110 del 01/02/2022; VISTO il Decreto-legge 4 febbraio 2022, n. 5 – “Misure urgenti in materia di certificazioni verdi COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività nell’ambito del sistema educativo, scolastico e formativo”; CONSIDERATO che l’art. 6 del D.L. 5/2022 pone in capo ai Dirigenti Scolastici l’obbligo di verificare il possesso della vaccinazione / esito tampone nei casi previsti, ai fini dell’applicazione dell’auto sorveglianza e della didattica digitale integrata o in presenza e che tale verifica può essere delegata ad altro personale dell'istituzione scolastica; VISTA la Circolare del Ministero della Salute n. 9498 del 4 febbraio 2022 per oggetto “Aggiornamento sulle misure di quarantena e autosorveglianza per i contatti stretti (ad alto rischio) di casi di infezione da SARS CoV2”; VISTO il Vademecum del Ministero dell’Istruzione relativo alle “Misure da applicare in ambito scolastico in presenza di casi di positività al Covid-19”;

DESIGNA

i Docenti di scuola primaria e secondaria di I grado in servizio presso questa Istituzione scolastica

Incaricati/autorizzati alla gestione, ricezione e trattamento dei dati in attuazione  dell’art  6 del DL 05/2002

Al fine di permettere all’incaricato/autorizzato una gestione ottimale e conforme al GDPR 679/2016

SI COMUNICANO LE SEGUENTI ISTRUZIONI:

- È  assolutamente  vietato  assumere  e/o  conservare  informazioni  ulteriori  oltre  a  quanto  sopra riportato; - È vietato fare copie analogiche o digitali dei dati e documenti, né salvare i file su supporti elettronici; - Nel caso di rifiuto a collaborare da parte dell’interessato, chiedere l’intervento del Titolare; - Tenere sempre un comportamento decoroso, non riferire ad alta voce informazioni a riguardo delle persone controllate; - Attenersi alle indicazioni per i controlli da effettuare per l’accesso in classe degli alunni nei casi di positività. Si rende noto che le operazioni sopra descritte vanno rigorosamente effettuate tenendo presenti le istruzioni operative che seguono:

Disposizioni generali

1. il trattamento  dei  dati  personali  cui  le  LL.  sono  autorizzate  ad  accedere  deve avvenire  secondo le   modalità   definite   dalla   normativa   in   vigore,   in   modo   lecito   e  secondo  correttezza  e   con l’osservanza -  in particolare - delle prescrizioni di cui al Regolamento UE 2016/679 e al Dlgs 196/2003; 2. il trattamento dei dati personali è consentito soltanto per lo svolgimento delle funzioni istituzionali della Scuola; 3. i dati  personali,  oggetto  dei  trattamenti,  devono  essere  esatti  ed  aggiornati,  inoltre devono  essere pertinenti, completi e non eccedenti le finalità per le quali vengono raccolti e trattati; 4. è vietata qualsiasi forma di diffusione e comunicazione dei dati personali trattati che non sia strettamente funzionale  allo  svolgimento  dei  compiti  affidati  e  autorizzata  dal  responsabile   o   dal   titolare   del trattamento.  Si raccomanda  particolare  attenzione  alla tutela del diritto alla riservatezza degli interessati (persone fisiche a cui afferiscono i dati personali); 5. si ricorda che l’obbligo di mantenere la dovuta riservatezza in ordine alle informazioni delle quali si sia venuti a conoscenza nel corso dell’incarico, deve permanere in ogni caso, anche quando sia venuto meno l’incarico stesso; 6. i trattamenti andranno effettuati rispettando le misure di sicurezza predisposte nell'istituzione scolastica; in ogni operazione di trattamento andrà garantita la massima riservatezza e custodia degli eventuali atti e dei  documenti  contenenti  dati  personali  che  non andranno mai lasciati incustoditi o a disposizione di terzi non autorizzati ad accedervi, prendervi visione o ad effettuare qualsivoglia trattamento; 7. durante i trattamenti i documenti contenenti dati personali vanno mantenuti in modo tale da non essere alla portata di vista di persone non autorizzate; 8. al termine  del  trattamento  occorre  custodire  i  documenti  contenenti  dati  personali all’interno di archivi/cassetti/ armadi muniti di serratura; 9. i documenti della Scuola contenenti dati personali non possono uscire  dalla  sede scolastica,  né  copiati, se non  dietro espressa autorizzazione del responsabile o dal titolare del trattamento; 10. in caso di allontanamento anche temporaneo dal posto di lavoro, o comunque dal luogo dove vengono trattati i dati, l’incaricato dovrà verificare che non vi sia possibilità da parte di terzi, anche se dipendenti non incaricati, di accedere a dati personali per i quali era in corso un qualunque tipo di trattamento; 11. occorre vigilare  sui  locali  in  cui  avviene  il  trattamento  di  dati  personali  al  fine  di  impedire  il danneggiamento, la manomissione, la sottrazione, la distruzione o la copia di dati nei locali che gli sono stati affidati  in  custodia  da  parte  di  persone  non  autorizzate  secondo  quanto  stabilito  dal  Titolare  del Trattamento 12. di dare atto che ogni dipendente che cessa la propria attività lavorativa è automaticamente privato dell’autorizzazione a trattare dati personali.

Il Dirigente Scolastico Prof.ssa Antonietta CEMBALO Firmato digitalmente

Visualizza la circolare sul sito

Link vai su