Ultima modifica: 14 Marzo 2022
> Newsletters > Prosecuzione realizzazione PdM – LABORATORIO FORMATIVO PER L’INNOVAZIONE DIDATTICA “Insegnare e valutare le competenze”

Prosecuzione realizzazione PdM – LABORATORIO FORMATIVO PER L’INNOVAZIONE DIDATTICA “Insegnare e valutare le competenze”

Ciao Iscritto

in data odierna è stata inserita la seguente circolare nel sito

Prosecuzione realizzazione PdM - LABORATORIO FORMATIVO PER L’INNOVAZIONE DIDATTICA “Insegnare e valutare le competenze”

A tutti i Docenti

Alla Referente Formazione

Prof.ssa Sonia Melchionda Atti

Albo

    Oggetto: Prosecuzione realizzazione PdM - LABORATORIO FORMATIVO PER L’INNOVAZIONE DIDATTICA “Insegnare e valutare le competenze”.     Il percorso si pone finalità coerenti con il Piano Nazionale per la Formazione dei Docenti e con le esigenze di innovazione delle pratiche educative e didattiche, per il miglioramento degli esiti fissati dalla nostra Scuola nel Piano di Miglioramento nel quale si prevede “Formazione docenti sulla progettazione per competenze a livello di Istituto (curricolo verticale per competenze) e a livello di classe (Unità di Apprendimento) e sulla valutazione e certificazione delle competenze” La modalità segue un approccio innovativo, di tipo laboratoriale e cooperativo, che punta a sviluppare le seguenti padronanze tecnico-professionali:   progettazione collegiale di Unità di apprendimento per lo sviluppo delle competenze culturali di base e trasversali;  elaborazione di strumenti per la valutazione dei traguardi di competenza disciplinari e trasversali fissati (rubriche valutative e compiti autentici);  attuazione dell’UDA progettata e sperimentazione in situazione di pratiche didattiche per competenze (attive, cooperative, riflessive … coinvolgenti per gli alunni, in particolare quelli che manifestano demotivazione!);      documentazione dei processi promossi in classe e dei risultati ottenuti;      condivisione collegiale dell’esperienza per la disseminazione all’interno della comunità professionale. Articolazione del percorso di formazione e sperimentazione Il percorso formativo è articolato nelle seguenti fasi: A. Condivisione di alcune coordinate orientative fondamentali per la didattica e la valutazione orientate allo sviluppo di competenz B. Progettazione di Unità di apprendimento (per gruppi laboratoriali coinvolti attivamente) corredate di strumenti  per  la  valutazione  delle  disciplinari  e  trasversali  competenze  fissate. C. Sperimentazione – attuazione in classe dell’UDA e prova sul campo degli strumenti per la valutazione (compito autentico e rubriche valutative). D. Disseminazione (pratiche didattiche e processi documentati).   Periodo di realizzazione: Marzo - Giugno 2022. Modalità: Incontri a distanza Fase A: lunedì 21 marzo 2022 - dalle ore 16.30 alle ore 19.00 Destinatari: tutti i docenti Relatore: Antonia Carlini Contenuti:  Progettare per competenze: processi e format  Didattica e ambienti di apprendimento per lo sviluppo di competenze  Valutare e certificare le competenze L’incontro fornirà suggerimenti operativi per l’attuazione di pratiche didattiche e valutative orientate allo sviluppo delle competenze. Fase B: lunedì 11 aprile 2022 e giovedì 28 aprile 2022 - dalle ore 16.30 alle ore 19.00 Destinatari: gruppo ristretto dei docenti sperimentatori (cioè i docenti che realizzeranno l’attività di ricerca, progettazione e sperimentazione nelle classi dei modelli e degli strumenti predisposti) Relatore: Antonia Carlini Contenuti: Modelli, metodologie e format da sperimentare e scelte organizzative per l’attività di ricerca e sperimentazione, organizzazione dell’attività di sperimentazione. 2 incontri (date e orari da individuare) per gruppi di lavoro (n. 3 ore per ogni incontro) organizzati dalla Scuola e coordinati dal personale interno per  Elaborazione UDA per competenze disciplinari e trasversali.  Elaborazione strumenti per la valutazione autentica (compito di realtà e rubrica). N.1 incontro per gruppi di lavoro (n.1 ora complessiva per ciascun grado di scuola) coordinato dall’esperta componente del gruppo di ricerca del formatore – per attività di monitoraggio e feedback in itinere. Fase C: mese di maggio (date e orari da individuare) Destinatari: gruppo ristretto dei docenti sperimentatori  Sperimentazione in classe dell’UDA da parte dei gruppi di ricerca e sperimentazione organizzati per ordine di scuola (scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria).  Documentazione dei processi e degli strumenti. N. 1 incontro per gruppi di lavoro (n. 3 ore) organizzato dalla Scuola e coordinato dal personale interno per  Elaborazione di una presentazione multimediale da utilizzare come supporto per la restituzione dell’esperienza (nell’incontro finale) da parte di ciascun coordinatore dei gruppi di ricerca e sperimentazione. Fase D: martedì 7 giugno 2022 - dalle ore 16.30 alle ore 19.30 Destinatari: tutti i docenti. Relatore: Antonia Carlini: Decalogo per la didattica per competenze e condivisione dell’esperienza di sperimentazione didattica da parte dei docenti sperimentatori. La fase di condivisione è infatti articolata in due momenti: il primo, di bilancio e coordinate di sintesi, con la relazione del formatore; il secondo, di restituzione dei prodotti dei laboratori con le testimonianze dei corsisti.   Cordiali saluti  

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Antonietta CEMBALO

Firmato digitalmente

Visualizza la circolare sul sito

Link vai su