Ultima modifica: 17 Gennaio 2020
> Comunicazioni > Prove orientativo – attitudinali finalizzate all’ammissione degli alunni alla classe prima del Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di 1° Grado – a.s. 2020/2021.

Prove orientativo – attitudinali finalizzate all’ammissione degli alunni alla classe prima del Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di 1° Grado – a.s. 2020/2021.

prove orientativo – attitudinali finalizzate all’ammissione degli alunni alla classe prima del Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di 1° Grado – a.s. 2020/2021.

Ai Sig.ri Genitori degli alunni delle 5° classi

Scuola Primaria

LORO SEDI

 Sito Web

 

Oggetto: prove orientativo – attitudinali finalizzate all’ammissione degli alunni alla classe prima del Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di 1° Grado – a.s. 2020/2021.

 

Si comunica che le prove orientativo – attitudinali,  finalizzate all’ammissione degli alunni alla classe prima del Corso ad Indirizzo Musicale per l’anno scolastico 2020/2021 si terranno presso le sedi delle Scuole Primarie di appartenenza secondo il calendario di seguito indicato:

  • LUNEDÌ 20.01.2020
  • Scuola Primaria G. Rodari ore 9.30- 10.30  prove orientativo – attitudinali per gli alunni frequentanti  la classe quinta primaria.
  • Scuola Primaria C. Sportivo ore 10.45- 11.45   prove orientativo – attitudinali per gli alunni frequentanti  la classe quinta primaria.
  • Scuola Primaria Corvinia ore 12.00- 13.00  prove orientativo – attitudinali per gli alunni frequentanti  le classi quinte primarie.
  • MARTEDÌ 21.01.2020
  • Scuola Primaria D. Alighieri ore 9.30- 12.00  prove orientativo – attitudinali per gli alunni frequentanti  la classe quinta primaria.
  • MERCOLEDÌ 22.01.2020
  • Scuola Primaria S. Antonio ore 14.00- 16.00 prove orientativo – attitudinali per gli alunni frequentanti  le classi quinte primarie.

 Si fa presente che le prove orientativo – attitudinali, come previsto dal progetto relativo all’istituzione del corso in argomento, prevedono un colloquio e alcuni test individuali di tipo pratico alla presenza di una commissione di esperti, composta da 4 docenti di strumento musicale, da un docente esperto in ambito musicale, da un docente di educazione musicale della Scuola Secondaria di 1° Grado e dal Dirigente Scolastico. Le prove saranno rivolte a tutti gli alunni che presenteranno domanda di ammissione al corso e mireranno sia a verificare le capacità dell’alunno in ambito musicale, attraverso specifiche ed appropriate formule ritmiche, melodiche, armoniche e timbriche, sia a rilevare l’idoneità della conformazione fisica in rapporto agli strumenti privilegiati dagli alunni.

Per quanto finora comunicato, si precisa quanto segue:

– per le prove orientativo – attitudinali non è necessaria la conoscenza di alcun strumento musicale;

– gli alunni verranno esaminati individualmente e le prove orientativo – attitudinali si svolgeranno a porte aperte, presso le sedi delle Scuole primarie in cui frequentano gli alunni interessati; nell’aula in cui verranno effettuate le stesse, potranno essere presenti, qualora dovessero chiederlo, oltre all’alunno, agli esperti, al Dirigente Scolastico e ad un docente di Educazione Musicale, anche i genitori dell’alunno impegnato nella prova attitudinale;

– nei giorni in cui sono previste le prove, gli alunni interessati svolgeranno la normale attività curriculare, verranno chiamati dalla classe di appartenenza in ordine alfabetico, a gruppi max di 5 alunni, e accompagnati in un’aula opportunamente individuata dove attenderanno il loro turno;

– i genitori che desiderano essere presenti attenderanno il turno di svolgimento delle prove dei propri figli in un’aula opportunamente individuata;

– un docente appositamente designato svolgerà una precisa azione di supporto e di controllo dal momento in cui ciascun alunno uscirà dalla propria classe e fino a quando vi farà rientro;

– la scelta dello strumento, pur tenendo conto delle indicazioni fornite dall’alunno e dalla famiglia, verrà comunque orientata dalla Commissione di esperti nelle specialità strumentali previste nel Corso ad Indirizzo Musicale in seguito a quanto emergerà nella prova attitudinale;

– a parità di punteggio avrà precedenza in graduatoria l’alunno più piccolo anagraficamente;

– a conclusione delle prove orientativo – attitudinali verrà redatta una specifica graduatoria contenente i nominativi e le valutazioni espresse dalla commissione di esperti e dalla quale si attingerà nel rispetto della votazione ottenuta e nel limite dei posti disponibili per la formazione

della classe per l’inserimento nel corso ad indirizzo musicale;

– verranno ammessi a frequentare la classe 1A del Corso ad Indirizzo Musicale per studiare lo strumento per cui sono risultati idonei, nel rispetto della votazione ottenuta nelle prove orientativo – attitudinali, un numero di alunni corrispondente ai posti disponibili sia per la formazione della classe anzidetta che per ogni specialità strumentale prevista nel corso;

– l’apposito tabellone contenente i risultati delle prove orientativo – attitudinali verrà pubblicato entro il 28 febbraio 2020;

– l’alunno reputato idoneo che dovesse rinunciare alla frequenza del Corso ad Indirizzo Musicale verrà sostituito con un altro alunno idoneo, attingendo dalla graduatoria, nel rispetto della votazione ottenuta, fra quelli non rientrati nel limite dei posti disponibili, per frequentare la specialità strumentale per cui si è liberato il posto;

-la non partecipazione alle prove orientativo – attitudinali di cui all’oggetto comporta l’esclusione d’ufficio in merito alla possibilità d’inserimento nel corso ad indirizzo musicale.

Per eventuali informazioni e comunicazioni rivolgersi presso gli Uffici della Segreteria.

Certa della puntuale presenza di tutti gli alunni interessati, cordialmente saluta.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Angelina Malangone

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.lgs n. 39/93

Link vai su